LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE



QUADERNI CENTRO STUDI SUL TERRITORIO

Il Centro Studi sul Territorio all’interno dell’Università degli Studi di Bergamo , ha incentrato il suo lavoro sull’analisi delle dinamiche dell’area territoriale lombarda. Le tematiche delle condizioni ambientali, demografiche e sociali sono il perno degli studi del CST, che oggi si pone come guida autorevole all’interno degli enti locali che si occupano delle nuove sfide per uno sviluppo paesaggistico sostenibile. Il centro sostiene e promuove ricerche e convegni, che raggiungono la collettività mediante le nostre pubblicazioni.


Il convento di Sant'Agostino: Storia e significati di un monumento  Juanita Schiavini Trezzi (a cura di)
Il convento di Sant'Agostino: Storia e significati di un monumento 
2007
ISBN: 978-88-95184-42-5
  • Libro: 18.00€
Il complesso conventuale di S. Agostino che, nel pieno del suo fulgore, suscitava tanta ammirazione nell’osservatore settecentesco, spogliato alla fine di quel secolo di arredi e suppellettili, sacelli ed iscrizioni marmoree, adattato con brutali ristrutturazioni alle esigenze di un presidio militare, conserva ancor oggi, nonostante tutto, un notevole fascino, per la qualità dell’organismo architettonico, gli spazi verdi che lo circondano, la singolare collocazione sul terrazzo di uno sperone roccioso incluso nelle mura, affacciato sulla pianura in posizione di raccordo tra i borghi e la città alta.
Negli interventi che compongono questo volume, il prof. Lelio Pagani, mentre delineava le nuove funzioni che avrebbero potuto rivitalizzare l’antico chiostro, non mancava di cogliere la continuità storica col ruolo di osservatorio e al tempo stesso di centro propulsore della cultura bergamasca svolto dal convento nei secoli della presenza agostiniana.

Il torrente Morla Caratteri - valori - prospettive  Renato Ferlinghetti (a cura di)
Il torrente Morla Caratteri - valori - prospettive 
2007
ISBN: 978-88-95184-43-2
  • Libro: 16.00€
La tematica dei corsi d’acqua non è nuova ai quaderni del Centro Studi sul Territorio. In questo volume, richiamando alla memoria gli esiti della ricerca “Corsi d’acqua e aree di sponda: per un progetto di valorizzazione” si è scelto come oggetto di studio un torrente minore dell’area bergamasca: il torrente Morla. I corsi d’acqua minori in questi ultimi decenni hanno subìto aggressioni senza precedenti, che hanno spesso causato alterazioni inaccettabili della composizione chimica delle loro acque. Frequentemente i torrenti sono stati cancellati dalle geografie urbane mediante il loro tombinamento, senza alcuna tutela del patrimonio biologico, storico-architettonico e paesaggistico- identitario che essi veicolavano. Il volume analizza, mediante numerosi contributi, il torrente Morla nel passato, le difficoltà odierne e propone una serie di possibili ipotesi di migliorie che vadano a contrastarne il degrado e a renderne possibile il recupero.

Le aerofotografie IGM del 1954. Per una lettura del territorio e del paesaggio bergamasco prima delle grandi trasformazioni  Fulvio Adobati, Lelio Pagani (a cura di)
Le aerofotografie IGM del 1954. Per una lettura del territorio e del paesaggio bergamasco prima delle grandi trasformazioni 
2004
ISBN: 978-88-87445-61-9
  • Libro: 9.50€
Ogni luogo è il risultato di un processo che vede l’incontro e l’intreccio tra le scelte e le azioni della società umane che vi si succedono attraverso il tempo e le condizioni, le predisposizioni offerte dalla natura. In tale processo assume un risalto fondamentale il ruolo delle fonti, dei diversi tipi, da quelle documentarie in genere, a quelle cartografiche, a quelle iconografiche, alle stesse testimonianze orali: sappiamo poi quanto contino, per i tempi più vicini ai nostri, tra le fonti, quelle fotografiche. La fotografia, pur lasciando aperto o comunque presentando in modo tutto suo il rapporto dialettico tra soggettività e oggettività, introduce un suo linguaggio, particolarmente ricco ed espressivo.

Le Casermette di S. Agostino<br>Una nuova ricchezza per Bergamo<br>  a cura di Juanita Schiavini Trezzi
Le Casermette di S. Agostino
Una nuova ricchezza per Bergamo
 
2015
ISBN: 978-88-6642-217-4
  • Libro: 15.00€

Le fasi antiche del territorio<BR>La Lombardia orientale tra Adda e Oglio  AA. VV.
Le fasi antiche del territorio
La Lombardia orientale tra Adda e Oglio
 
2003
ISBN: 978-88-87445-46-6
  • Libro: 18.00€
Nel complesso rapporto tra le società umane e gli spazi fisici attraverso il tempo si inscrive il percorso di costruzione dei territori e dei paesaggi. Entro tale scenario assumono un ruolo particolare le fasi antiche sulle quali s’innesta e innerva, nella relazione dialettica tra continuità e novità, il processo costitutivo dei luoghi stessi.
Proprio alle dinamiche del popolamento e della costruzione del territorio lombardo a oriente dell’Adda, nell’antichità e nell’Altomedioevo, si rivolge la ricerca che fonda questo volume.


Libro bianco per la governance<br>Dalla scuola all'università<br>  A cura di Emanuela Casti
Libro bianco per la governance
Dalla scuola all'università
 
2012
ISBN: 978-88-6642-070-5
  • Libro: 30.00€

Il volume trasforma i principi della governance, enucleati dall’Unione europea e declinati, per il proprio ambito, dal Ministero dell’Istruzione, del­l’Università e della Ricerca, in strumenti operativi per la programmazione dell’offerta formativa e le politiche culturali dell’Università degli Studi di Bergamo, a partire da una costruttiva relazione con il sistema scolastico provinciale.

Due gli aspetti innovativi. La messa a punto di un dispositivo di programmazione che considera in modo integrato i dati provenienti dal mondo della formazione e la modalità comunicativa scelta per renderli disponibili e trasparenti; ovvero un insieme di elaborazioni (carte, grafici, profili, tabelle) commentate e interpretate nei testi redatti dai responsabili della gestione culturale dell’Università e della Scuola bergamasche (Rettore, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Prorettori e membri del Nucleo di valutazione), con lo scopo di cogliere tendenze, prospettive o ambiti di intervento.

Partendo dalla ricostruzione del quadro normativo e dall’analisi accurata dei dati a disposizione, il libro consente una partecipazione alle politiche dell’università che saranno adottate per rispondere alle esigenze del territorio, su scala locale e nazionale, nonché del sistema di lavoro europeo nel suo complesso.


Mappe, piante e disegni del XVIII secolo nell'Archivio Notarile di Bergamo<br>  Juanita Schiavini Trezzi
Mappe, piante e disegni del XVIII secolo nell'Archivio Notarile di Bergamo
 
2015
ISBN: 978-88-6642-179-5
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

Metafore del paesaggio tra letteratura e “media”  Lelio Pagani (a cura di)
Metafore del paesaggio tra letteratura e “media” 
2006
ISBN: 978-88-95184-01-2
  • Libro: 8.00€
Il Quaderno raccoglie gli interventi presentati nel seminario svolto il 28 maggio 2004 nell’ambito del Master di II livello “Progettazione e pianificazione del paesaggio/ambiente” organizzato dall’Università degli Studi di Bergamo - Facoltà di Lettere e Filosofia, in collaborazione col Politecnico di Milano - Facoltà di Architettura. Il paesaggio urbano è un elemento che va a modificare e compenetra nella rappresentazione dell’immaginario letterario della città. Parigi, la città moderna per eccellenza, è non solo teatro, ma protagonista di accesi dibattiti sulle sue mutazioni. Ma il paesaggio può, oltre che comparire come elemento fondamentale, oppure, essere negato (come nel cinema degli anni venti), avere un’influenza attiva sulla rappresentazione del corpo umano nelle arti figurative e non.

Nuovi bisogni e modalità d'intervento nel settore sociale. Il caso dei Piani di Zona in provincia di Bergamo  AA. VV
Nuovi bisogni e modalità d'intervento nel settore sociale. Il caso dei Piani di Zona in provincia di Bergamo 
2006
ISBN: 978-88-87445-94-7
  • Libro: 8.50€
Il riordino del sistema socio-assistenziale introdotto dalla Legge 328 del 2000 ha avviato una nuova stagione di programmazione, un processo di riorganizzazione delle politiche sociali locali reso più gravoso dall’emergenza/urgenza dettata dalla continua evoluzione dei bisogni, a sua volta collegata ai profondi mutamenti sociali in atto. Il Centro Studi sul Territorio dell’Università di Bergamo presenta in questo “Quaderno” i risultati di uno studio sviluppato grazie al contributo della Fondazione Cariplo, nella convinzione che l’esigenza di formulare una programmazione integrata richiede un supporto di ricerca e di analisi della complessità dei fenomeni e dei bisogni cui le comunità locali sono chiamate a dare adeguata risposta. Dal canto loro, gli interventi degli Assessori alle Politiche sociali della Provincia e del Comune di Bergamo offrono una prima panoramica sulle innovazioni che la riforma ha prodotto (in termini di sperimentazione di nuove forme organizzative e di intervento) e sulle previsioni inevase a quattro anni dall’entrata in vigore della legge. Al “caso Bergamo” si affianca, quale utile elemento di riflessione, la presentazione del manuale di manutenzione e di valutazione del Piano sociale della città di Trento.

Paesaggio sebino.<BR>Sguardi consapevoli e itinerari sostenibili  a cura di Rossana Bonadei, Renato Ferlinghetti, Paola Gelmi
Paesaggio sebino.
Sguardi consapevoli e itinerari sostenibili
 
2010
ISBN: 978-88-96333-61-7
  • Libro: 20.00€

Il volume raccoglie contributi teorici e applicativi legati allo sviluppo turistico nei contesti lacustri, con particolare attenzione al Sebino. Le tre sezioni: ‘Teorie. Concetti. Indirizzi’, ‘Leggere il territorio per vivere il lago’, ‘Altri laghi, altri luoghi’ spaziano dal paesaggio, alla conservazione, allo sviluppo, al turismo, concetti e processi che si tengono l’un l’altro e che trovano nella qualità dei luoghi e del governo del territorio il loro denominatore comune. Il quaderno, pur muovendosi da un esplicito ‘posizionamento’, si pone l’obiettivo di fornire elementi di riflessione per il rafforzamento della cultura dei luoghi che permetta di far fronte alla rapidità e alla complessità delle dinamiche in atto in uno degli ambiti geografici di maggior delicatezza dell’arco alpino.




a cura di Rossana Bonadei, Renato Ferlinghetti, Paola Gelmi
Paesaggio sebino.
Sguardi consapevoli e itinerari sostenibili
 
2010
ISBN: 978-88-96333-61-7
  • Libro: 20.00€
a cura di Renato Ferlinghetti, Fulvio Adobati
Progettare per la biodiversità
Agire sul territorio
 
2010
ISBN: 978-88-96333-64-8
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

Il 2010 è stato proclamato dall’ONU “Anno internazionale della Biodiversità”, un’occasione per celebrare e salvaguardare le diverse forme viventi della terra. L’Italia è tra i paesi più ricchi di biodiversità, ma spesso questa ricchezza di specie e ambienti è oggetto di un uso irrazionale che porta ad un’alterazione dei sistemi naturali.
La Provincia di Bergamo, impegnata sul tema, ha costituito il gruppo di lavoro “Natura e Biodiversità” e il Settore Ambiente ha commissionato al Centro Studi sul Territorio “Lelio Pagani” l’elaborazione di un dossier che raccolga le buone pratiche in materia di biodiversità, da utilizzare negli strumenti di pianificazione e nei documenti di indirizzo riferiti ai contesti territoriali bergamaschi.


TELGATE<br>storia di un paese e del suo territorio<br>  a cura di Monica Resmini
TELGATE
storia di un paese e del suo territorio
 
2011
ISBN: 978-88-6642-007-1
  • Libro: 25.00€

«Telgate antica terra…»

(G.B. Angelini, 1720)


I saggi proposti nel volume affrontano, secondo competenze specifiche di un articolato gruppo di studiosi, la storia ambientale di Telgate e del suo territorio, secondo angolazioni archeologiche, urbanistiche, paesaggistiche e geografiche che ne ricostruiscono le evoluzioni storiche, attraverso le sue fonti, a partire da insediamenti paleolitici. La ricostruzione che ne emerge è però storia contemporanea, storia di una sedimentazione variegata che ha definito le peculiarità identitarie dei luoghi e della sua popolazione, eredi-protagonisti di lunghi processi di interrelazione tra storia, geografia ed economia. È pertanto significativo che la scrupolosa ricerca trovi poi conclusione con il punto di vista dei suoi abitanti, ovvero con quell’intimo e personale “modo di sentire” oggi il proprio paese da parte della collettività: dalla raffigurazione simbolica proposta dal disegno infantile fino alla concreta riflessione civica dei singoli adulti. Un “modo di sentire” e di vivere la quotidianità del proprio territorio che suggerisce le ipotesi di vita futura.
Il volume si apre con una rassegna di fonti particolarmente significative per la storia di questo territorio. Segue una approfondita riflessione sulle matrici antiche di Telgate, attraverso vari contributi nei quali vengono esposti e interpretati i dati e i reperti archeologici in successione, dal IV millennio a.C. all’altomedioevo. A seguire vengono delineate le vicende storiche che hanno interessato Telgate e il suo ambito territoriale dal VI al XIX secolo.
Si è poi presa in considerazione l’evoluzione degli insediamenti e delle infrastrutture, attraverso l’esame sia dei documenti cartografici storici, sia degli strumenti della pianificazione territoriale e urbanistica. Al patrimonio architettonico vengono dedicati due saggi che illustrano l’apparato difensivo dell’abitato e le principali architetture civili e religiose.
Una particolare attenzione è dedicata ai valori naturali dei luoghi, le cui specificità vengono sottolineate da un dettagliato quadro botanico-floristico. L’intero territorio comunale viene poi sottoposto ad un’analisi di ecologia del paesaggio per valutarne la qualità ambientale.
Infine, si presentano gli esiti di una ricerca condotta su un campione di abitanti del comune di Telgate al fine di conosce il loro particolare modo di percepire e relazionarsi con il proprio paese.



Vegetazione e pasesaggio: Valori, potenzialità e funzioni del verde per un paesaggio di qualità nell’alta pianura lombarda  Lelio Pagani (a cura di)
Vegetazione e pasesaggio: Valori, potenzialità e funzioni del verde per un paesaggio di qualità nell’alta pianura lombarda 
2005
ISBN: 978-88-87445-95-4
  • Libro: 12.50€