LOGIN

email
password

Register

Password forgotten?

CART


SEARCH

SERIES


Let's See What We Have Here


AREA METASCIENTIFICA

Costruzioni dello spaziotempo: Etnografia in un centro di ricerca sulla fisica gravitazionale  Elena Bougleux
Costruzioni dello spaziotempo: Etnografia in un centro di ricerca sulla fisica gravitazionale 
2006
ISBN: 978-88-95184-16-6
  • Libro: 20.00€
Un gruppo di scienziati estremamente specializzati, dediti ad una ricerca in fisica teorica sulla natura dello spazio e del tempo, viene descritto nella normalità e quotidianità di lavoro, e raccontato attraverso le difficoltà e le intuizioni che lo conducono verso la conclusione del progetto. Al centro dell’attenzione sono per una volta non i risultati ed i successi della scienza, ma le persone, le relazioni che le legano, i loro linguaggi e le strategie della ricerca.

Epistemologia delle scienze psicologiche<br>  Salvatore Roberto Arpaia
Epistemologia delle scienze psicologiche
 
2012
ISBN: 978-88-6642-080-4
  • Libro: 9.50€
L’idea di mente che è emersa negli ultimi decenni nell’ambito dell’epistemologia sistemica ha contribuito a creare nuovi modelli del cambiamento e dell’apprendimento, fornendo alle scienze psicologiche e alla psicoterapia un contesto generale in cui inquadrare teorie e pratiche spesso caratterizzate da linguaggi mutuamente irriducibili. Questo volume vuole essere un contributo alla costruzione di un quadro concettuale in cui i molteplici saperi della psicologia contemporanea possano venire reinterpretati, attraverso un confronto transdisciplinare con la logica, la teoria dei sistemi e l’epistemologia della complessità.

I limiti dell’infinito: Storia ed epistemologia del problema del continuo  Salvatore Roberto Arpaia
I limiti dell’infinito: Storia ed epistemologia del problema del continuo 
2006
ISBN: 978-88-95184-10-4
  • Libro: 16.00€
Il problema del continuo è emerso nell’ambito del pensiero greco col tentativo di chiarire i rapporti fra i due termini della dicotomia discreto-continuo e fra le corrispondenti nozioni di infinito per accrescimento (legata al concetto di numero) e di divisibilità all’infinito (legata all’intuizione geometrica della retta). I paradossi di Zenone di Elea e la scoperta di grandezze incommensurabili mostrarono, nell’arco di mezzo secolo, che ogni analisi razionale dell’infinito tramite una mediazione fra i concetti di continuo e discreto rischia di rivelarsi intrinsecamente contraddittoria.

L'antinomia del transfinito<br>Ricerche sui principi della teoria degli insiemi  Emile Borel, a cura di Salvatore Roberto Arpaia
L'antinomia del transfinito
Ricerche sui principi della teoria degli insiemi
 
2010
ISBN: 978-88-96333-52-5
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

«Non vi è altra scienza possibile che quella dei fenomeni che possono essere descritti in modo sufficiente per mezzo di un numero di parole che sia accessibile ad un uomo durante il corso della sua vita. Questo è il vero motivo per cui alcuni tra i più profondi fenomeni vitali e psicologici sfuggono nei loro dettagli all’investigazione scientifica. Ci troviamo così condotti a porre un problema che è forse il più importante tra quelli sollevati dalle moderne teorie fisiche: certe scienze non sono al punto di cogliere dei fenomeni la cui spiegazione scientifica dettagliata supera le possibilità umane, appunto perché essa esigerebbe un numero troppo grande di parole».
É. BOREL

Émile Borel (1871-1956) è stato uno fra i più importanti matematici del XX secolo. Autore di fondamentali contributi nei campi dell’analisi matematica, della teoria della probabilità e della teoria dei giochi, per i quali è noto al pubblico internazionale, ha lasciato anche numerosi scritti di rara chiarezza e profondità su questioni di filosofia della matematica e filosofia della scienza. Questo volume raccoglie alcune delle più interessanti pagine composte da Borel sul tema dell’infinito matematico.

Salvatore Roberto Arpaia, storico e filosofo della scienza, è Ricercatore e Professore aggregato di Storia della Scienza e delle Tecniche presso l’Università degli Studi di Bergamo. Tra le sue pubblicazioni, la monografia I limiti dell’infinito. Storia ed epistemologia del problema del continuo (2006).






Saggi di Storie del Pensiero Scientifico  Enrico Renato Antonio Giannetto
Saggi di Storie del Pensiero Scientifico 
2005
ISBN: 978-88-87445-70-1
  • Libro: 21.00€
Si raccolgono qui saggi di storie del pensiero scientifico che vanno dalla nascita dei primi simboli nel Paleolitico fino a recenti sviluppi della storia della fisica.
Il pensiero scientifico è qui analizzato in tutte le sue complessità storiche che lo legano a quello filosofico, a quello religioso e alla cultura intera, in una prospettiva ermeneutica critica che ne mostra le connessioni profonde con le varie “forme di vita”. Si evidenzia come le scienze e i loro mutamenti non siano “neutrali” e come abbiano avuto e hanno importanti conseguenze etiche significative per le nostre vite.