LOGIN

email
password

Register

Password forgotten?

CART


SEARCH

SERIES


Let's See What We Have Here


RICERCA E STORIA

100 Giardini di Bergamo<br>  Vittorio Gandolfi, Giovanni Mazza, Nicola Gandolfi
100 Giardini di Bergamo
 
2012
ISBN: 978-88-6642-086-6
  • Libro: 45.00€
Bergamo è una città dove al verde dei parchi pubblici, primo fra tutti il Parco Regionale dei Colli, si va a sommare quello privato dei giardini.
In questo volume gli autori hanno analizzato e fotografato 100 giardini di Bergamo noti (e meno noti) per la loro importanza, bellezza, o capacità dell'espressione innovativa degli architetti che li hanno ideati o dei proprietari che li hanno relizzati e li curano.
Un modo per scoprire la città che spesso rimane sconosciuta, nascosta ai più perchè celata dietro cancelli e muri.
Il volume contiene l'analisi di 100 giardini presenti nella sola città di Bergamo. Per ogni giardino è presente una scheda dettagliata, con numerose fotografie, localizzazioni sulla mappa e commento della struttura del giardino (lepoca di realizzazione, progettazione ecc...)
Corollano il volume alcuni brevi saggi scritti da vari esperti del settore e il pratico approfondimento "le diverse tipologie di giardino".

ACADEMIC EURIPO
FACT BOOK 2006  ---
ACADEMIC EURIPO FACT BOOK 2006 
2006
ISBN: 88-87445-93-1
  • Libro: 25.00€
L'Academic EurIPO® Fact Book 2006 si pone l'obiettivo di descrivere ed analizzare l'andamento delle nuove quotazioni (IPO) avvenute nel 2005 sui mercati borsistici delle quattro principali economie europee. Tale opera, di cadenza annuale, realizzata grazie al supporto di BPU Banca, vuole proporsi come punto di riferimento in Europa per la discussione sulle tendenze in tema di nuove quotazioni, sia per quanto attiene le operazioni effettuate e le caratteristiche delle società coinvolte, sia con riferimento alla discussione nella letteratura economica e finanziaria. Le statistiche e le analisi presentate si avvalgono delle informazioni presenti nella banca dati EurIPO®. Il Fact Book vuole essere un utile strumento sia per gli investitori sia per le società interessate al tema della quotazione.

Al di qua del telo<br>Pensieri sull'anestesia<br>  Salvatore Giorgio Bardellini
Al di qua del telo
Pensieri sull'anestesia
 
2012
ISBN: 978-88-6642-049-1
  • Libro: 12.00€

Questo libro nasce dal bisogno di “riordinare” un po’ di idee personali sull’anestesia maturate dall’Autore nel corso degli anni. Sorprendente è stato scoprire che, di molte delle impressioni soggettive, vi era già conferma o quanto meno molti punti di contatto – anche se non in riferimento all’Anestesia – nell’opinione di illustri Pensatori odierni e del passato, oltre che di molti colleghi del presente.
Questo piccolo saggio è concepito per due diverse categorie di Lettore. La prima – dei giovani anestesisti – per favorire una loro conoscenza di molti degli aspetti “non-dottrinali” della professione. La seconda per aprire a chiunque altro lo desideri la conoscenza del mondo anestesiologico.
Per far questo l’Autore si avvale di uno stile molto diretto con il Lettore, al quale si rivolge semplicemente, con brevi riflessioni e suggestioni, talora esistenziali, talora mutuate da riferimenti bibliografici, ma sempre derivate dalla concreta esperienza professionale.
Giocando con un intreccio di significati ed analogie, l’Autore idealmente getta un ponte con la cultura umanistica e tenta di ricondurre una branca prettamente tecnologica come l’Anestesia all’interno di una dimensione “nuova”, ricollegando virtualmente le origini della medicina alle origini del sapere filosofico. Questo lavoro non viene proposto in alternativa al convenzionale, sterilmente nostalgico o “contro” qualcosa o qualcuno, bensì “a favore” di ciò che è inerente la professione, in modo costruttivo, complementare  e perciò potenzialmente creativo.


Il volume sarà presentato sabato 2 giugno alle 18.00 presso la libreria Biblos di Gallarate (VA)





Animali Mitologici Bergamaschi<br>  Vecchio Daino, Emanuele Tomasi
Animali Mitologici Bergamaschi
 
2017
ISBN: 978-88-6642-256-3
  • Libro: 14.50€
Tutto è cominciato tre anni fa da dieci insulti. Con un incipit folgorante:"Per un bergamasco l'insulto non è un'offesa, è una constatazione". Come a dire che se ti danno del cretino, è perché lo sei.
Ecco qui che attraverso modi di dire, espressioni ed insulti si indagano le capacità comunicative bergamasche (...) ridendo della lapidaria precisione descrittiva. Attraverso disegni e ironiche descrizioni si conosceranno i Cà de tréfola, i ligurù, le puine ciciade e tanti altri animali che stranamente trovano i natali fra i confini orobici.

Questa non è un'operazione filologica, e non ha pretese scientifiche. Abbiamo solo recuperato dalle nebbie del passato alcuni epiteti che raccontano il legame con la natura e una certa ruvida ironia tipica del bergamasco, con l'efficacia espressiva del dialetto.
Alcuni dei significati sono stati faticosamente ricostruiti, altri sono inventati, di altri ancora si è discusso e si discute ancora.
Chiediamo venia per gli errori e le omissioni. D'altronde, rischiamo solo l'affettuoso appellativo di "àsegn".

testi di Ezio Foresti ed illustrazioni di Emanuele Tomasi


Arte, scienza e filosofia: i sentieri dell'uomo  Fernando Noris, Marco Pellegrini, Arrigo Schieppati
Arte, scienza e filosofia: i sentieri dell'uomo 
2013
ISBN: 978-88-6642-118-4
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

L’Associazione Amici del Museo Meli è nata nel 2000 con finalità di promozione della cultura e dell’arte, di tutela e valorizzazione di beni di interesse artistico, particolarmente del territorio, e di promozione di attività formative. Tra gli scopi vi è la gestione e cura del Museo d’Arte Contemporanea di Luzzana - Donazione Meli. In tale contesto è nato il Progetto «ar TE coN» che si propone di incontrare artisti, appassionati d’arte, scuole, enti, istituzioni e associazioni, favorendo momenti di crescita e di confronto, per dar forma a nuove suggestioni in tema di valori, gusti, sensibilità e linguaggi.
L’Associazione Noesis – fondata a Bergamo nel 1992 presso l’Istituto Vittorio Emanuele II, dall’attuale presidente prof. Giovan Battista Paninforni, e trasformata nel 2004 in libera associazione per gli studi filosofici – ha lo scopo di diffondere e valorizzare la conoscenza, la riflessione e lo studio della cultura filosofica. Tra le varie iniziative, notevole impegno è dedicato all’organizzazione di un corso annuale di filosofia, strutturato in una ventina di conferenze tenute da eminenti studiosi, intellettuali e scienziati, specializzati in diverse discipline, spesso docenti presso importanti università italiane e straniere.




Bergamo 2013<br>Calendario da tavolo<br>  Sestante Edizioni
Bergamo 2013
Calendario da tavolo
 
2013
ISBN: 978-88-6642-092-7
  • Libro: 8.00€
Calendario da tavolo di Bergamo 2013
15 fogli: 12 mesi + calendario 2013 e 2014 in una pagina
Suggestive immagini di città alta e dei colli scattate da Stefano Bombardieri, corredate da ricche didascalie in italiano e inglese

Per un'anteprima delle foto aprite il pdf dimostrativo

Bergamo Città alta 2014<br>Calendario fotografico rettangolare<br> 
Bergamo Città alta 2014
Calendario fotografico rettangolare
 
2014
ISBN: 978-88-6642-137-5
  • Libro: 12.00€
Calendario fotografico da muro Bergamo-Città alta 2014
Suggestive immagini di città alta e dei colli scattate da Stefano Bombardieri.
Composto da 8 fogli, carta patinata, rilegatura a spirale, dimensioni 24x34 cm.
13 mesi (Gennaio 2014 - Gennaio 2015) e un breve testo di presentazione (italiano/inglese) di Città alta.
Fotografie a tutta pagina, per gli amanti delle belle immagini, e calendario nella parte inferiore del foglio. Per vedere un anteprima della pagina apri il capitolo dimostrativo.

Bergamo Città alta 2014<br>Calendario quadrato<br> 
Bergamo Città alta 2014
Calendario quadrato
 
2014
ISBN: 978-88-6642-136-8
  • Libro: 9.00€
Calendario da muro Bergamo- Città alta, anno 2014
Suggestive immagini di città alta e dei colli scattate da Stefano Bombardieri
Composto da 7 fogli, cucitura a punto metallico, dimensioni aperto 21x42 cm, chiuso 21x21 cm.
12 mesi (Gennaio-Dicembre 2014) e un breve testo di presentazione (italiano/inglese) di Città alta.
Nella parte inferiore tanto spazio per appuntarsi eventi e ricorrenze.

Bergamo Città alta 2014<br>Calendario settimanale<br> 
Bergamo Città alta 2014
Calendario settimanale
 
2014
ISBN: 978-88-6642-141-2
  • Libro: 11.00€
Calendario settimanale da muro Bergamo - Città alta 2014
Suggestive immagini di città alta e dei colli scattate da Stefano Bombardieri.
Composto da 54 fogli a strappo,  foto a colori, formato A4 verticale.
54 settimane (Gennaio 2014 - Gennaio 2015) e un breve testo di presentazione (italiano/inglese) di Città alta.
Per vedere un anteprima della pagina apri il capitolo dimostrativo.

Bergamo e il suo boulevard<BR>Dalla Nuova Porta alla Ferrata  a cura di Maria Mencaroni Zoppetti
Bergamo e il suo boulevard
Dalla Nuova Porta alla Ferrata
 
2013
ISBN: 978-88-6642-111-5
  • Libro: 6.00€
Nel 2013 il FAI concentra l'attenzione su tre lughi della città di Bergamo molto particolari: la Sede centrale del Credito Bergamasco, la Chiesa di S Maria Immacolata delle Grazie e l'Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II.
Questi tre edifici, seppur aperti al pubblico per le funzioni che quotidianamente svolgono, in questo libretto, grazie al FAI, acquistano una nuova luce e si fanno conoscere per le funzioni che hanno storicamente assolto.

Brassens in italiano<BR>110 Canzoni tradotte da Giuseppe Setaro con testi francesi a fronte e accordi per chitarra  Giuseppe Setaro
Brassens in italiano
110 Canzoni tradotte da Giuseppe Setaro con testi francesi a fronte e accordi per chitarra
 
2012
ISBN: 978-88-6642-042-2
  • Libro: 27.00€

Brassens muore nel 1981.
Nel trentesimo anniversario della sua scomparsa vede la luce questo opportuno omaggio alla memoria del grande autore francese.
Lo studio approfondito dei numerosi riferimenti letterari, storici e mitologici, la resa dei giochi linguistici, dei doppi sensi e degli ammiccamenti, restituiti sempre con sapienza ed eleganza; il rispetto dei numerosi artifici poetici e non ultima la cantabilità dei testi, ottenuta attraverso una attenta limatura dei versi e delle metriche, fanno di questa raccolta un’opera indirizzata ai palati più fini.
Il numero di testi tradotti, infine, (quasi tutte le canzoni di Georges Brassens) aggiunge un ulteriore pregio a quest’opera che sicuramente è tra le più complete, un punto fermo, nel panorama letterario, decisamente affollato, che orbita intorno alla figura del genio di Sète.
Antonio Carlini



Carlo Cattaneo.<br>L'uomo, l'artista e il teatro<br>  Emanuela Burini, Raffaello Cattaneo
Carlo Cattaneo.
L'uomo, l'artista e il teatro
 
2014
ISBN: 978-88-6642-152-8
  • Libro: 25.00€
Questo libro-memoria, che non vuole essere un catalogo delle opere dell’autore, è un testo illustrato che ripercorre le diverse esperienze artistiche di Carlo Cattaneo legate soprattutto al disegno, quale trait d’union di tutta la sua produzione artistica.
Pittore, illustratore e scenografo duttile, capace di attraversare diversi settori  lavorativi della società che, nei primi anni del Novecento si è evoluta velocemente e con profonde trasformazioni, Cattaneo, dopo l’esperienza scolastica e poi accademica, intraprende una serie di percorsi artistici segnati  dal secondo conflitto mondiale. 
Il libro rappresenta, infatti, anche l’occasione per ricostruire uno spaccato del clima sociale, politico e accademico che ha caratterizzato il Ventennio storico e artistico di Bergamo.
Una vita, quella di Carlo Cattaneo, trascorsa sempre in seconda fila, nell’umiltà del silenzio e distante dai richiami della “grancassa”,  constantemente alla ricerca del bello in ogni sua forma: un’esperienza artistica che merita di essere conosciuta.

Carrara e dintorni<br>A spasso tra arte, cultura e storie di una parte di Bergamo che ha il suo cuore nell'Accademia Carrara<br>  A cura di Tatiana Debelli e Fabiana Tinaglia
Carrara e dintorni
A spasso tra arte, cultura e storie di una parte di Bergamo che ha il suo cuore nell'Accademia Carrara
 
2015
ISBN: 978-88-6642-195-5
  • Libro: 5.00€
Una guida agile che presenta l'Accademia Carrara di Bergamo e il quartiere storico che la accoglie

Claude Cahun e Suzanne Malherbe: l'immaginario di un sodalizio<br>  Silvia Mazzucchelli
Claude Cahun e Suzanne Malherbe: l'immaginario di un sodalizio
 
2012
ISBN: 978-88-6642-062-0
  • Libro: 10.00€

Il saggio ripercorre il sodalizio artistico-affettivo fra la scrittrice e fotografa Lucy Renée Mathilde Schwob, alias Claude Cahun (1894-1954), e l’illustratrice e scenografa Suzanne Malherbe, alias Marcel Moore (1892-1972), caratterizzato da un incessante interscambio tra parola e immagine.

Alla scrittura di Claude Cahun fanno fronte, specularmente, i disegni e i fotomontaggi della compagna e, sempre da uno sguardo speculare, muovono gli autoritratti fotografici dell’artista scattati da Suzanne Malherbe.

A partire dall’analisi dei motivi iconici che compogono il simbolo visivo con cui le artiste sanciscono l’esclusività della loro unione, si approda alla convinzione che solo tramite Marcel Moore – intesa come irrinunciabile Altro medium di sé stessa –, Claude Cahun riesca a divenire l’assoluta protagonista della propria opera, sino ad abbattere ogni barriera tra realtà ed arte.



Colora Bergamo  AA.VV.
Colora Bergamo 
2013
ISBN: 978-88-6642-109-2
  • Libro: 4.00€

Un album da colorare con i monumenti e i personaggi più famosi di Bergamo.

Ciao io sono Leo. Ti accompagnerò alla scoperta di Città Alta .
Potresti chiederti cosa ci faccio qui e perché proprio io posso un po’ raccontarti la storia di Bergamo Alta. Anzitutto ti svelo un segreto, non sono solo su questo album, ma se passeggerai guardando attentamente i palazzi, le fontane e i monumenti mi troverai nascosto qui e là.
Come puoi ben vedere non sono certo un leone normale, di quelli che danno la caccia alle gazzelle in africa, io ho le ali! E non solo, spesso mi potrai vedere con una zampa appoggiata ad un libro aperto.
Infatti il leone alato è il simbolo di San Marco, e se leggi attentamente il libro che stringo fra la zampa puoi vedere queste lettere: PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEVS. È latino e significa “Pace a te, o Marco, mio evangelista”.
Ma quindi? -Potresti chiederti- Cosa ci fa il leone di San Marco nascosto su muri, statue, fontane?
Devi sapere che durante il medioevo erano diffusi tantissimi simboli, perché erano riconoscibili anche da chi non sapeva leggere. Se ci pensi bene ci sono molti simboli anche oggi, come per esempio quelli stradali, che aiutano i guidatori e che sono visibili fin da lontano.
Il leone di San Marco è il simbolo di Venezia, bellissima città che durante il medioevo (ed anche successivamente) era molto potente. Bergamo (che all’epoca era tutta racchiusa entro le sue mura) rappresentava l’ultimo baluardo veneziano prima dei dominii milanesi. Ed ecco che i veneziani scelsero di far vedere chiaramente a tutti coloro che entravano in città e ne percorrevano le vie che Bergamo era sotto il loro controllo. Scopri con mamma e papà la bellissima città alta di Bergamo!


Costruire un modello di governance<br>Organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.LGS.8 Giugno 2001, n. 231<br>  Roberto Galdino
Costruire un modello di governance
Organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.LGS.8 Giugno 2001, n. 231
 
2012
ISBN: 978-88-6642-054-5
  • Libro: 23.00€
Le linee guida per la costruzione di un Modello di Governance devono essere il frutto che in concreto si può produrre dall’accostamento delle disposizioni legislative alla gestione ed organizzazione di ciascuna realtà societaria.

Le persone giuridiche che saranno capaci di cogliere il valore aggiunto che da un similare approccio possa derivare saranno modello di riferimento per le altre realtà, aumenteranno il loro valore e la loro appetibilità sul mercato e potranno quotidianamente disporre di un Modello di organizzazione, gestione e controllo che in concreto rifletta i propri valori, quelli dei loro dipendenti e di tutti i portatori di interesse alla stessa vicini.
Il testo, attraverso l’esame di un definito percorso metodologico ed alcune esemplificazioni concrete, fornisce elementi di riflessione dai quali l’ente e il suo management possono partire per la definizione di un piano di azione che, interno alla società, sia orientato nel senso sopra descritto.


Di sede in sede. L'Archivio di Stato si racconta<br>1959-2010  a cura di: Luisa Onesta Tamassia
Di sede in sede. L'Archivio di Stato si racconta
1959-2010
 
2010
ISBN: 978-88-96333-50-1
  • Libro: 12.00€
La storia dell'Archivio di Stato di Bergamo narrata attraverso le sue sedi che si sono succedute dall'anno di fondazione (1959) ad oggi.

Dizionarietto dei mestieri in bergamasco  Umberto Zanetti
Dizionarietto dei mestieri in bergamasco 
2004
  • Libro: 3.50€
Un elenco alfabetico dei mestieri come essi si pronunciano in lingua bergamasca.

Donizetti ritratto in piedi<br>Il Museo Donizettiano a Bergamo<br>  Paolo Fabbri
Donizetti ritratto in piedi
Il Museo Donizettiano a Bergamo
 
ISBN: 978-88-6642-236-5
  • Libro: 25.00€

Per molti, oggi Donizetti a Bergamo è un nome famoso, un monumento, un teatro, una scuola musicale, una fondazione, una via, una torta. Anzitutto a loro è dedicato questo libro, che aspira a far conoscere la vita, l’opera e la personalità di un compositore fondamentale nel teatro musicale europeo del primo Ottocento.


Edizione sinottica del Vangelo di Giovanni in gotico del <EM>Codex Argenteus</EM>  Marusca Francini
Edizione sinottica del Vangelo di Giovanni in gotico del Codex Argenteus 
2009
ISBN: 978-88-96333-10-5
  • Libro: 25.00€
Il vescovo ariano visigoto Vulfila tradusse la Bibbia in gotico nel IV secolo in Mesia (attuale Bulgaria); la traduzione gotica dei Vangeli ci è stata tramandata nel prezioso Codex Argenteus Upsaliensis, scritto su fogli di pergamena color porpora con inchiostro d’argento e d’oro nel regno ostrogoto d’Italia agli inizi del VI secolo, sotto Teoderico il Grande.
Il volume presenta l’edizione semidiplomatica del Vangelo di Giovanni, il cosiddetto “Vangelo spirituale”, del Codex Argenteus, insieme a testi di raffronto, uno greco e uno latino, quest’ultimo dal Codex Brixianus del VI secolo, anch’esso color porpora, anch’esso scritto in argento e oro; lo scopo è di far luce sulla storia testuale del Vangelo gotico, sia in relazione al testo-fonte (il Vangelo greco) che alla tradizione latina coeva. I rapporti testuali della tradizione gotica con la tradizione greca e, soprattutto, con quella latina, sono al centro dell’analisi che accompagna l’edizione, insieme ad altri aspetti riguardanti la dimensione fisica del codice, gli usi grafici, la tecnica di traduzione e le citazioni giovannee contenute nel trattato teologico in gotico del VI secolo noto come Skeireins.