LOGIN

email
password

Register

Password forgotten?

CART


SEARCH

SERIES


Let's See What We Have Here


RICERCA E STORIA

Suite Caratteristica<br>Scritti in memoria di Alessandro Poli<br>  a cura di Thomas Persico
Suite Caratteristica
Scritti in memoria di Alessandro Poli
 
2016
ISBN: 978-88-6642-230-3, 978-88-6642-231-0(eBook)
  • Libro: 14.00€
  • eBook: 7.00€
La grande poliedricità personale e artistica ha permesso ad Alessandro Poli di realizzare, attraverso una sincresi artistica con pochi competitori, una produzione ampia e ben strutturata, che copre effettivamente l'intero ventaglio musicale organistico, liturgico e concertistico, comprese le tecniche di progettazione e costruzione degli strumenti che egli stesso impiegava quotidianamente.
Si tratta di un personaggio insolitamente interessante (tra i pochi organisti, organari e compositori oggi noti), da ricordare come uno dei Maestri che hanno saputo arricchire il panorama organistico degli ultimi decenni.


Sulle tacce del Dante minore.<br>Prospettive di ricerca per lo studio delle fonti dantesche.<br>  a cura di Thomas Persico e Riccardo Viel
Sulle tacce del Dante minore.
Prospettive di ricerca per lo studio delle fonti dantesche.
 
2017
ISBN: 978-88-6642-275-4, 978-88-6642-276-1(eBook)
  • Libro: 15.00€
  • eBook: 7.50€
"Sulle tracce del Dante minore" è parte di un articolato progetto in vista del settimo centenario della morte di Dante Alighieri. Questo volume raccoglie le relazioni presentate durante le due prime edizioni del Convegno Sulle tracce del Dante minore, tenutesi a Bergamo nei giorni 20-21 maggio 2016 e 4-5 maggio 2017, organizzate dal Comitato di Bergamo in collaborazione con la Fondazione Credito Bergamasco.

The dear charities of social life  Silvia Granata
The dear charities of social life 
2008
ISBN: 978-88-95184-84-5
  • Libro: 20.00€
Grown up in Dissenting circles of Northern England, poet, essayst, political writer and educationalist, Anna Laetitia Barbauld was a prominent figure in the literary panorama of the late eighteenth and early nineteenth centuries. She participated in the debates of her time exploring a variety of genres and subject matters, coping with complex issues such as ethics, aesthetics, gender and politics – a resonant female voice. This volume analyses different phases of her production, each marked by a different idea of community and of the relation between humanity and nature.

The tower of silence <br>Storie di un campo di prigionia Bergamo 1941 - 1945 <br>  M Gelfi, G Marcandelli, A Scanzi, F Sonzogni
The tower of silence
Storie di un campo di prigionia Bergamo 1941 - 1945
 
2010
ISBN: 978-88-96333-37-2
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

La ricerca storica che prende forma all’interno di questo libro vede la narrazione di un fatto spesso cancellato; ovvero la presenta, sul territorio bergamasco, durante la seconda guerra mondiale, di un campo di concentramento. Generalmente quando ci si approccia al problema dei campi di concentramento, essi vengono sempre dislocati in una distante e non meglio definita Germania dell’epoca nazista. Eppure la realtà è ben diversa, e questa ricerca vuole andare ad aggiungere un tassello importante alla narrazione delle vicende belliche italiane. In seguito ad un’accurata opera di ricerca si è scoperto che il campo n. 62 era un campo particolarmente duro, e punto di riferimento di una vasta zona del nord Italia. Le testimonianze dei fuggitivi, e delle famiglie che per mesi – perfino anni- li hanno nascosti, sono state qui per la prima volta raccolte sistematicamente e riportate ai lettori.











Tra alchimia e cinema<br>Lorenzo Lotto, Hans Holbein e il <montaggio suggerito><br>  Maurizio Sorelli
Tra alchimia e cinema
Lorenzo Lotto, Hans Holbein e il <montaggio suggerito>
 
2013
ISBN: 978-88-6642-102-3
  • Libro: 19.50€

Questo libro di Maurizio Sorelli (il secondo suo, preceduto da Gli enigmi di Lorenzo Lotto, uscito nel 2011 sempre per Sestante e del quale costituisce l’ideale completamento ) è formato da soli tre saggi, ma tutti di spessore iconologico rilevante.
Il primo risolve al nocciolo, servendosi del lottesco Ritratto di giovane gentiluomo delle Gallerie veneziane come di un potente strumento interpretativo, l’enigma degli Ambasciatori di Hans Holbein, affascinante e sconcertante puzzle iconografico londinese che fa scervellare gli studiosi da più di un secolo.
Il secondo spiega la struttura di quella “astronave aliena proveniente dal pianeta Lot e atterrata nelle Marche” che è l’Annunciazione di Recanati di Lorenzo Lotto, macchina congegnata per essere pilotata attivamente dall’osservatore.
Il terzo propone una interpretazione a dir poco audace della lottesca Madonna col Bambino e i santi Rocco e Sebastiano della Galleria Nazionale del Canada ad Ottawa.

I tre saggi, diversi tra loro per forma (il primo è un ampio dittico, il secondo un testo di conferenza, il terzo appare come una esilarante burla erudita), sono tuttavia legati dal ricorso al nuovo concetto di “montaggio suggerito”, utile per la interpretazione delle opere di antichi maestri che, come spiega Sorelli con dovizia di particolari, erano giunti, pur senza averne a disposizione i mezzi tecnici, a qualcosa di molto simile a quello che oggi chiamiamo cinema.



Ultimo giorno<br>ovvero "Cupio dissolvi" cosmico<br>  Ottorino Belotti
Ultimo giorno
ovvero "Cupio dissolvi" cosmico
 
2014
ISBN: 978-88-6642-167-2, 978-88-6642-168-9(eBook)
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

Tratti di risposte personali nelle vicende di storia dell'ultimo secolo, tra concezione culturale e militanza politica di antifascismo vissuto in ottant'anni di vita al 2014 (...il resto gratis, appunto, in attesa dell'"Ultimo giorno") per significare cos'è antifascismo oggi tra ripetuti sussulti di violenza e furori di ingordigia dell'occidente, terra di tramonto, fino alle barbarie dello Jihadismo islamico allucinante teocrazia e delirante politica di assassinii di infedeli e di eccidi come il Nazismo di orrida truce memoria. Il tutto palesemente o occultamente a favore della vasta spirale capitalistica che avvolge il mondo, coperta da sistemi di Stato con politiche assertive e conniventi, a dispetto di ogni  "villaggio globale" prospettato a rimedio per una giustizia reale tra i viventi della terra e tra i popoli del pianeta.

Per scelta dell'autore il volume avrà distribuzione gratuita. Per leggerlo in formato elettronico cliccate su "Capitolo dimostrativo", per scaricare il pdf cliccate su "Download pdf".












Un leone in Città Alta<br>A lion in the Upper Town<br>  Aa.vv.
Un leone in Città Alta
A lion in the Upper Town
 
2013
ISBN: 978-88-6642-071-2
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Il primo gioco della città di Bergamo per tutta la famiglia. Imparare divertendosi grazie a storie narrate con un linguaggio semplice, aneddoti curiosi e un'allegra versione "bergamasca" del gioco dell'oca.
La scatola contiene:
-un libro cartina bilingue (italiano-inglese) di città alta
-un tabellone da gioco con istruzioni
-sei pedine colorate
-un dado

The firts game of it's type about the city of Bergamo for the whole family. Learning while having fun through stories told in simple language, curious anecdotes and cheerful "bergamo" versionof the classic "Snakes ald Ladders" board game.
The box contains:
-a book-map (English-italian) of the Upper Town of Bergamo
-a game board with instructions
-six coloured pawns
-a dice

Un museo formato famiglia  Aa.vv.
Un museo formato famiglia 
2012
ISBN: 978-88-6642-090-3
  • Libro: 5.00€
Un museo formato famiglia è un libro dedicato a tutti i bambini che vogliono approfondire attraverso giochi, quiz e letture diverenti la conoscenza della vita nel Cinquecento a Bergamo.
Nato in partership con la Fondazione Bergamo nella Storia.

Una presenza riformata a Bergamo: La Comunità Cristiana Evangelica nel corso di due secoli  Maria M. Girardet, Thomas Soggin
Una presenza riformata a Bergamo: La Comunità Cristiana Evangelica nel corso di due secoli 
2007
ISBN: 978-88-95184-27-2
  • Libro: 20.00€
Questo volume riprende, in maniera per molti versi definitiva, la nutrita serie di studi che sono stati dedicati alla storia della chiesa di Bergamo. Si tratta di un lavoro eccellente, di cui vanno sottolineate l’interesse e la novità. È bensì una microstoria quella che viene narrata, tuttavia essa si colloca con dignità non soltanto nel quadro degli studi sull’evangelismo italiano, ma anche della stessa storia d’Italia, soprattutto per quanto riguarda i risvolti ottocenteschi. L’opera offre un quadro d’insieme veramente compiuto in quanto si spinge fino agli anni Sessanta. Inoltre, il recente ritrovamento dell’archivio antico della comunità ha permesso di completare e aggiornare le nostre conoscenze, conferendo alla narrazione la sapida freschezza delle fonti. Molti dati potranno essere precisati meglio, sfumati, integrati e magari corretti, ma l’eccezionale ricchezza della trattazione e le note, così prodighe di indicazioni e di ragguagli, fanno di questo volume un punto di riferimento essenziale per studi ulteriori.

UNA STORIA PER IMMAGINI.   Redona 1887-1980  ---
UNA STORIA PER IMMAGINI. Redona 1887-1980 
2005
ISBN: 88-87445-80-X
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Questo volume contiene oltre cento fotografie che abbracciano un periodo di circa ottanta anni di quello che un tempo era un paese, Redona, ed oggi è un quartiere della città di Bergamo.
In questi ottanta anni Redona, come ogni altra realtà urbana d’Italia, ha conosciuto profondi cambiamenti sia sotto il profilo del paesaggio e dell’ambiente sia delle condizioni sociali, economiche e culturali. Forse mai nella storia si è assistito in un così breve lasso di tempo a tale radicale trasformazione di costumi, di modi di vita, di mentalità.

Venezia - Venice<br><br>  Cristian Costache, Irina Costache
Venezia - Venice

 
2015
ISBN: 978-88-6642-208-2
  • Libro: 24.00€

Architectural shapes and glimpses of water and sky attentively captured in the images establish the dialogue between the two cities, but it is the sensibility of the artists that heightens the connective elements of these juxtapositions. Forms and lines take central stage, and through the magic of de-contextualization and re-contextualization, they are able to create new connections and new meanings that are effectively communicated by the artists to the readers.



In questo breve e interessante saggio visuale i due autori rappresentano con poetica visione i parallelismi, le assonanze (ed altresì contemporaneamente le dissonanze) fra Venezia e Venice, la sua “sorella” californiana. Nello sguardo attento dei fotografi si colgono linee architettoniche, scorci d’acqua o di cielo che creano fra le due città un dialogo; l’occhio fotografico giustappone ma è la sensibilità degli artisti che fa cogliere le connessioni. Le forme, le linee, divengono protagoniste e riescono, attraverso il magico gioco della de-contestualizzazione (o della nuova contestualizzazione) a creare legami, nuovi significati che vengono ben trasmessi dagli artisti al lettore.












Voglia d'aprile<br>  Oscar Locatelli, disegni di Sem Galimberti
Voglia d'aprile
 
2012
ISBN: 978-88-6642-055-2
  • Libro: 7.00€

GRAZIE!
Sono molti i luoghi della Bergamasca in cui si sono svolti fatti che hanno animato la Resistenza e la guerra di Liberazione dal nazifascismo.
Nella città di Bergamo, nei paesi vicini, nelle contrade e nei borghi di montagna e di fondo valle vi sono lapidi, cippi e monumenti che ricordano uomini e donne che hanno combattuto e perso la vita per quella causa.
In ricordo di quegli avvenimenti e di quelle persone l’ANPI continua a svolgere un ruolo di testimonianza e di presenza attiva perché le conquiste di libertà, di democrazia, d’uguaglianza non vengano meno ma possano alimentarsi con la partecipazione alla vita sociale e politica.
Per questo hanno grande significato i luoghi che furono testimoni di quei fatti e che hanno la forza di evocare sentimenti e di indirizzare passioni civili.
Tra questi luoghi, la Malga Lunga (su proposta dei Partigiani donata dal cavaliere Gianni Radici al Comune di Sovere e da questo concessa in comodato per novantanove anni all’ANPI della provincia di Bergamo) per i fatti di cui è stata teatro, nel ricordo perenne del sacrificio di Giorgio Paglia e dei suoi compagni partigiani della 53ª Brigata Garibaldi - 13 Martiri di Lovere rappresenta il simbolo dell’impegno civile e volontario di difesa e per la realizzazione dei valori e dei principi sanciti dalla Costituzione a cui si devono ispirare i giovani e quanti hanno a cuore il futuro dell’Italia.
In questi mesi si sono messi a punto interventi e realizzate opere che consentiranno entro l’estate 2012 di poter dar vita, negli spazi ricavati con la ristrutturazione della Malga Lunga, al progetto del Museo della Resistenza Bergamasca.
La realizzazione dell’opera sarà possibile per il contributo generoso di volontari e di quanti cittadini, enti e istituzioni hanno finanziato l’intervento.
A tutti, l’ANPI Provinciale di Bergamo rivolge un sentito ringraziamento, così come ringrazia di cuore gli autori Oscar Locatelli e Sem Galimberti per l’impegno artistico e civile che hanno profuso in questa concreta e coinvolgente esperienza.


Bergamo, aprile 2012
Salvo Parigi
Presidente ANPI Provinciale Bergamo