LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE



NARRATIVA

Il profumo dell'erba appena tagliata.<br>Fiabe simpatiche di bambini audaci per bambini curiosi.<br>  AA VV
Il profumo dell'erba appena tagliata.
Fiabe simpatiche di bambini audaci per bambini curiosi.
 
2018
ISBN: 978-88-6642-286-0
  • Libro: 10.00€
Antologie di fiabe create dagli alunni delle classi quarte della scuola primaria di Arcene, a.s. 2017/2018.

Il travestimento del diavolo  Silvia Fedriga
Il travestimento del diavolo 
2010
ISBN: 978-88-96333-63-1
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

Nella metà dell’Ottocento, nel regno del Lombardo Veneto, sotto dominio austriaco, la contessa Sofia Stocchetti, giovane vedova del marchese di Bluerose, Lucas Levin, aspetta con ansia l’arrivo del migliore amico del marito, così da potergli raccontare che la morte di Lucas non le sembra così accidentale come le autorità le hanno detto.
Dal canto suo Alexander Sinclair, duca di Glanveel giunge nella remota contea degli Stocchetti con tre motivi precisi: conoscere la vedova di Lucas e proteggerla; visitare la tomba del suo amico; trovare e se necessario ammazzare il bastardo che lo ha ucciso.





Mentre, sullo sfondo, nei nobili italiani serpeggia il malcontento per il potere asburgico e un astuto serial killer semina la morte, Alexander e Sofia saranno travolti da intrighi, passioni ed emozioni intense, fino all’imprevedibile finale.








 







Silvia Fedriga è nata nel 1971 a Breno, paese della Valle Camonica in provincia di brescia. Nel 1995 si trasferisce in un piccolo villaggio della Valle Cavallina, sulle sponde del lago di Endine. Accanita lettrice di romanzi di ogni genere, coltivava da qualche tempo il sogno di scriverne uno. Dopo due anni di lavoro porta a compimento il suo primo romanzo dal titolo “Il travestimento del diavolo”.










L'arte della dolcezza<br>passione, attenzione e valori della pasticceria artigianale  a cura di Giovanni Martinelli
L'arte della dolcezza
passione, attenzione e valori della pasticceria artigianale
 
2010
ISBN: 978-88-96333-53-2
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Questo volume, nato su iniziativa del Consorzio Pasticceri di Bergamo, guida alla scoperta dei valori e degli aspetti che rendono unica la pasticceria artigianale, aiutando a conoscere ed apprezzare una professione antica e tuttavia ricca di innovazioni.
Corredano il testo una serie di pratici consigli sul tema della pasticceria di qualità applicabili anche in casa e alcune proposte di ricette per passare dalla lettura ... al piacere di gustare!

L'istinto del Duca<br>  Silvia Fedriga
L'istinto del Duca
 
2017
ISBN: 978-88-6642-251-8
  • Libro: 16.50€
Bergamo, 1868

Nella città lombarda ormai libera dall’Impero Austroungarico, il duca Alexander Sinclair, divenuto consulente dell’arma dei carabinieri per i casi di omicidio, ­riceve una chiamata dal comandante Giorgio Senise: una giovane domestica ha trovato il cadavere della padrona di casa su una sedia con la lingua tagliata come fosse un serpente. Sinclair, con l’aiuto di suo figlio Alexander Diego Matteo Sinclair, marchese di Starday, detto Xander, indaga sull’insolito omicidio, rievocando fantasmi del passato che coinvolgono la sua famiglia e sua moglie Sofia.
Quest’ultima ha accolto da poco, sotto la sua ala, la giovane Elena, nobile dal carattere pungente, poco rispettoso e alquanto supponente, che, immersa in una atmosfera lacustre, circondata da boschi e montagne, fiancheggiata da insoliti compagni di avventura, scoprirà la sua vera natura… Mentre il peggiore degli incubi si materializzerà dal passato mettendo in grande pericolo lei e tutta la famiglia Sinclair.




La trama e l'ordito<br>dialoghi su disabilità e dintorni  a cura di Annamaria Scioti
La trama e l'ordito
dialoghi su disabilità e dintorni
 
2009
ISBN: 978-88-96333-15-0
  • Libro: 15.00€
Avvicinarsi a persone segnate dalla disabilità e alle loro famiglie è sempre un percorso difficile, ma è anche un'occasione privilegiata per entrare in contatto con i propri limiti, le proprie linee di rottura, le proprie parti "altre".
Molte parole sono state spese, e quando si incrociano storie segnate dal disagio le parole non sono mai univoche. Come negli incontri tra operatori e genitori, che sono spesso carichi di equivoci, incomprensioni, distanze.
Questo libro non propone teorie o tecniche sulla disabilità, non descrive percorsi di cura e non narra neanche storie esemplari di genitorialità. Raccoglie più semplicemente le testimonianze personali di geniroti e operatori, racconta percorsi personali, declina i sentimenti e i vissuti in gioco.
Nella convinzione che non vi siano ricette nè esperti e che nell'incontro fra persone, operatori e genitori, nel confronto e nell'ascolto partecipato vi sia una grande opportunità di condivisione e di crescita.

Prefazioni di Andrea Canevaro e Clara Sereni.

Comprando questo volume sosterrai un progetto dell'associazione Amici della Neuropsichiatria Infantile Bergamo

Monti & Laghi di Lombardia<br>Lombardy's Mounts & Lakes  Paolo Ardiani
Monti & Laghi di Lombardia
Lombardy's Mounts & Lakes
 
2010
ISBN: 978-88-96333-67-9
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

I monti lombardi, teatri di vita dura, di guerre e battaglie giornaliere contro il tempo meteorologico e il tempo politico del momento, teatri di imprese di uomini coraggiosi, contro sé stessi e contro tutto, per la vita.
Cime aguzze inaccessibili, altipiani sconfinati, bianchi di ghiaccio perenne, verdi di pascoli alpini, colorati di flora, vivi di fauna da  proteggere.
Un mondo in continua traformazione, apparentemente sempre uguale, ma in fermento, per difendersi dalle stagioni difficili e dall’intervento nostro,  dannoso quasi sempre, spinto dalla mancanza di rispetto e dalla paura inconscia di una natura così grande e superiore.
Villaggi antichi, testimoni di esistenze dove i cambiamenti avvengono come in natura, lentamente e spinti dalla necessità, laghi alpini con colori irriproducibili, cime candide, rocce modellate dal vento e dal gelo, rosse, verdi, blu, viola, una gamma di colori inimmaginabile, segno dei millenni e degli sconvolgimenti che hanno creato queste perle lombarde.







Nonna, raccontami una storia<br>  Armando Nicolicchia
Nonna, raccontami una storia
 
2013
ISBN: 978-88-6642-145-0
  • Libro: 10.00€

La mamma di Mauro lavora fino a tardi, così lui passa le serate con la nonna, che conosce tanti personaggi misteriosi e gli racconta le loro storie: c’è il Sonno, un vecchietto con un lungo bastone magico che ha il potere di far addormentare i bambini la sera; la Veglia, una vecchina che col suo magico ombrello vola di casa in casa per svegliare le persone la mattina; e la Befana, che porta doni e caramelle ai bimbi buoni. Scopri insieme a Mauro questo mondo fantastico.

Armando è un professore in pensione che ama dipingere quadri. Ha insegnato per tanti anni l’amore per i bei libri ai ragazzi, e nel frattempo raccontava le fiabe ai suoi bimbi, inventando sempre finali nuovi. Ora che i figli sono cresciuti ha deciso di dedicarsi a tutti i bambini, scrivendo per loro delle belle storie e disegnando i personaggi che inventa.


Mauro è un bambino di quattro anni che viene accudito dalla nonna mentre la mamma lavora. Per aiutarlo ad addormentarsi sereno la nonna inventa per lui alcuni personaggi fantastici, che rappresentano l’affetto con cui ogni giorno genitori e nonni si prendono cura dei loro bimbi, coccolandoli e rassicurandoli. I personaggi del Sonno e della Veglia accompagneranno anche i vostri piccini nei rituali quotidiani dello svegliarsi e dell’andare a letto. La Befana infine li richiamerà al legame con le tradizioni e le storie che da sempre vengono raccontate ai bambini, e che rendono magico il loro mondo.

Armando Nicolicchia ha insegnato lettere negli istituti superiori con dedizione, occupandosi nel frattempo dei problemi dell’istruzione, secondaria in particolare, tanto da essere insignito dal comune di Bergamo di diploma e Medaglia d’argento. Ha inoltre fatto parte del Consiglio Direttivo della prestigiosa “Società Dante Alighieri”, sezione di Bergamo.Ora è in pensione e, oltre a far parte della Commissione Cultura del suo comune, Azzano San Paolo, si dedica principalmente alla sua altra grande passione: la pittura. Sono sue infatti le belle illustrazioni che corredano l’opera, primo volume dedicato all’infanzia che fa seguito alle due precedenti opere: “Fatti incredibili nelle scuole di stato e fallimento puntuale delle riforme” (Aracne, 2010) e “Cesare Pesenti” (Belotti, 2000), dedicate al pubblico adulto.



Notti di guardia  Giuseppe Naretto
Notti di guardia 
2009
ISBN: 978-88-95184-32-6
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

La storia inizia di notte con il ricovero in rianimazione di Aldo Martinez, un imprenditore vittima di un incidente stradale. Tutte le energie del medico di guardia vengono assorbite dal nuovo e complicato caso. Gli incontri con la moglie del paziente, e con un misterioso testimone dell’accaduto, aprono però una serie di questioni irrisolte che vanno al di là dei semplici problemi clinici. Un po’ per caso, e un po’ per curiosità il medico inizia la caccia alla “vera” causa dell’incidente del signor Martinez. Scoprirà qualcosa che era meglio non sapere, che non gli serve per curare il paziente, ma che lo coinvolgerà profondamente dal punto di vista umano, dando una nuova luce alla sua vita e al suo lavoro. Una storia intrigante, ma semplice e reale, che ha come sfondo i luoghi più impenetrabili dell’ospedale: il pronto soccorso, le sale operatorie, la terapia intensiva. Luoghi misteriosi e chiusi, dove i malati sono come prigionieri delle loro stesse cure (spesso incoscienti, totalmente dipendenti dalle macchine), dove i rapporti umani si giocano con i familiari (disperati, atterriti, invadenti). Luoghi di frontiera dove si celebrano i più grandi misteri dell’esistenza umana.


«…La guardia era finita in modo abbastanza indolore. Non si dorme da noi. È una questione di allarmi. Suonano i monitor, i ventilatori, le macchine della dialisi quando ci sono, i telefoni, i letti, e spesso anche i materassi, quelli nuovissimi, altamente tecnologici. Il sonno, che verso le tre bussa alla tua testa per prendere il comando, arriva inquinato e scortese, e tanto vale ricacciarlo nelle profondità del buio. L’alba ti può cogliere abbandonato sulla poltrona dello studio, con gli occhi chiusi e la mente a caccia di soluzioni cliniche confuse e surreali, oppure attaccato al letto di qualche paziente che ha pensato bene di scompensarsi durante quell’ultimo tratto di traversata, rendendo il finale del viaggio ancora più tortuoso e sofferto. Poi finalmente arriva il cambio della guardia. In cucina, con gli occhi gonfi – chi per il sonno rubato, chi per quello interrotto – si comincia a raccontare la notte in maniera informale, davanti a una tazza di caffè, con il tavolo pieno delle briciole di chi ha fatto colazione prima di te e se ne è già tornato a casa. E quelle storie servono un po’ a dare consistenza a ciò che hai vissuto, alle battaglie combattute e vinte, o magari perse, come nelle ballate dei marinai, nei canti dei poeti».




GIUSEPPE NARETTO
È nato nel 1971 a Torino. È medico e lavora in un reparto di Terapia Intensiva. Dal 2006 si occupa in modo particolare di umanizzazione dei processi di cura sia all’interno della propria struttura ospedaliera, sia collaborando attivamente con enti istituzionali come il GiViTI (gruppo collaborativo di Terapie Intensive italiane che promuove progetti di ricerca indipendente) e con il Centro Nazionale Trapianti. Per il Coordinamento Regionale dei Prelievi e delle Donazioni di Organi e Tessuti del Piemonte ha scritto il testo teatrale “Due di cuori”, prodotto dalla compagnia teatrale Artquarium di Eugenio Allegri. “Notti di guardia” è il suo primo romanzo.
Con la prefazione di Silvio Garattini, Fondatore nel 1963 e direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri".








Parlami  Edelweiss Arcangeli
Parlami 
2006
ISBN: 88-87445-85-0
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Edy, affettuoso diminutivo di Edelweiss, un nome che è già poesia. E la poesia è il fulcro della sua vita. È l’espressione del pensiero, è la voce del sentimento, è il mezzo per urlare e affrontare il dolore, è un ponte per attraversare la vita raccontandola. Ce la racconta in tutte le sue sfumature, dalla bellezza del creato, alla forza dell’amore, fino all’esplorazione sapiente e realistica dei temi sociali che più hanno colpito la sua grande sensibilità. La sua è una poesia velata di malinconia, ma con lo sguardo rivolto verso il cielo, dove si tinge con i colori della speranza e della fede in quel Dio che tutto può e tutto accoglie. Le sue parole ci toccano il cuore diventando le “nostre” parole, si sposano con i nostri pensieri dando voce ai nostri sentimenti inespressi.

Pensieri  ed emozioni: La  voce dal silenzio di un carcere – poesie e racconti–  AA. VV.
Pensieri ed emozioni: La voce dal silenzio di un carcere – poesie e racconti– 
2007
ISBN: 978-88-95184-28-9
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Il concorso letterario “Pensieri ed Emozioni”, iniziativa indetta e sostenuta economicamente dal Centro Territoriale Permanente “E. Donadoni”, è giunto ormai alla sua sesta edizione: sono raccolti in questa nuova edizione gli scritti più significativi dei detenuti della Casa Circondariale di Bergamo che hanno partecipato al concorso. Si tratta di poesie e racconti che aiutano a considerare il carcere non come un mondo a sé, isolato dal contesto sociale, ma come un elemento vivo di esso.

Protagonista la vita  Edelweiss Arcangeli
Protagonista la vita 
2008
ISBN: 978-88-95184-66-1
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Era scritto nell’aria, ed era prevedibile dopo il successo del primo libro. Eccoci al secondo appuntamento importante con la poesia di Edy, perché le sue poesie sono come le ciliegie: una tira l’altra.
Questa raccolta si distingue dalla precedente per una sostanziale novità. Protagonista non è la poesia, o meglio, non è solo la poesia, ma la vita, così come recita il titolo. È un libro nel quale Edy si concede, aprendo le porte del suo vissuto, soprattutto remoto, per permetterci di conoscerla un po’ più da vicino ed afferrare il senso profondo delle sue poesie. È un piccolo viaggio nella storia della sua vita, dove la prosa e la poesia si fondono in un’unica trama. Ma è anche un viaggio nel quale molti di noi possono identificarsi e ritrovare brandelli della propria esistenza, soprattutto se hanno vissuto la condizione di coloro che devono lasciare i propri affetti, la terra di appartenenza, per affrontare un futuro avvolto da incertezze, ma comunque nutrito da un presente attraversato dalla paura e da una solitudine che possono lacerare il cuore.
Ogni poesia nasce corredata da una storia, una motivazione, un impulso, un sentimento che l’ha generata. Edy, con la sua prosa ci permette di condividere con lei questa sorta di overture, di preludio alla narrazione poetica.
Che dire della sua poesia? Abbiamo già imparato ad amarla leggendo “Parlami”. Conosciamo la forza delle immagini, dei contenuti e dei sentimenti che tanto ci emozionano. Lasciamoci dunque trasportare e cullare ancora una volta dalla dolcezza delle sue parole e dal fascino dei suoi ricordi e… garantisco: anche questa volta ci conquisterà.

Quando l'anima sussurra<br>  Edelweiss Arcangeli
Quando l'anima sussurra
 
2011
ISBN: 978-88-6642-018-7
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Invito lettrici e lettori a partecipare alla ideale camminata sulle righe scritte in questo libro da Edy. È un cammino breve ma molto impegnativo, perché scorre tra precipizi, scogli e spiagge. Con tante ombre sconvolgenti ma anche con tanta luce serena che scende da un cielo ritrovato. Durante il cammino il ritmo è incalzante in una gamma di emozioni e immagini che Manrico vive dentro il peso della realtà affiancato da persone impegnate a risolvere problemi vitali, come l’amore. Auguro a tutti un buon cammino illuminato e riscaldato da quell’amore che Edy narra così bene e con grazia.

Quando si sogna<br>racconti di ragazzi su adolescenza e disabilità<br>  a cura di Susanna Ambrosino e Annamaria Scioti
Quando si sogna
racconti di ragazzi su adolescenza e disabilità
 
2013
ISBN: 978-88-6642-096-5
  • Libro: 16.00€

Il “teatro dell’adolescenza” è un luogo d’elezione in cui osservare il dispiegarsi di complesse vicende legate alla crescita e al cambiamento, all’acquisizione di una consapevolezza di sé che si radica nel corpo, alla definizione di propri limiti e risorse.
I ragazzi che hanno fatto sentire la loro voce in questo libro hanno accettato di mettersi in gioco in diverse esperienze loro proposte: un gruppo di sostegno psicologico per ragazzi con disabilità motoria, un laboratorio di scrittura creariva per adolescenti normodotati e non, il riempire una pagina bianca per offrire una testimonianza dei propri pensieri e sentimenti.
Attraverso queste opportunità sono stati avvicinati i limiti di ognuno. I ragazzi sono diventati più esperti, ognuno nel proprio percorso di crescita aprendosi alla possibilità di desiderare, sognare e progettare il futuro.



Quaranta<br>dietro le quinte di un pancione  Francesca Lesmo
Quaranta
dietro le quinte di un pancione
 
2013
ISBN: 978-88-6642-138-2
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Diventare mamma è un evento epocale, mette in dubbio tutte le certezze, ci fa confrontare con situazioni destabilizzanti, mette alla prova ogni risorsa.

Quaranta come le settimane di gravidanza e i giorni di puerperio. Quaranta sono i piccoli articoli contenuti in questo libro. Articoli che non vogliono spiegare alle mamme "come si fa" o ai papà come essere migliori. Dei piccoli spunti che possono far riflettere, che parlano anche delle difficoltà, delle paure e della fatica (spesso taciuta o additata) che si provano in gravidanza ed anche dopo. Un piccolo libro che può accompagnare le mamme di oggi all'inizio della loro avventura.


Sai dove trovarmi<br>  Carlo Simoncini
Sai dove trovarmi
 
2016
ISBN: 978-88-6642-245-7
  • Libro: 14.00€
Questo libro è la cronaca -una bella cronaca- di un amore, dentro un contesto che ha la precisione di un saggio storico: su un momento particolare della storia del nostro paese, gli anni '70; su un'esperienza molto particolare come è stato il Manifesto-Pdup; su una città particolarissima, Bergamo, provincia bianchissima dove, tuttavia, si può dire che abbia avuto sue radici importnantissime un singolare movimento politico, piccolo ma culturalmente prestigioso, nato, curiosamente, dall'incontro di un gruppo di giovani ex DC e di un gruppo di comunisti, prevalentemente operai. L'uno e l'altro particolarmente intelligenti. è ovvio che il racconto di Simoncini è in modo speciale appassionante per chi ricorda la sede del Pdup di via Quarenghi, per aver vissuto in prima persona i dibattiti che la animavano e le lotte che visi organizzavano. e però il libro -proprio per l'accuratezza dell'analisi storica che fa da sfondo alla vicenda sentimentale di Lorenzo e Greta- riveste un grande interesse generale come squarcio su un tempo difficile ma bellissimo, quegli anni '70 in cui tanta parte di una generazione venne coinvolta nell'affascinante tentativo di cambiare il mondo.
 

Sindaco per un anno<br>
Storie  di tradimenti, amori e amicizie violate  Anacleto Finazzi
Sindaco per un anno
Storie di tradimenti, amori e amicizie violate
 
2007
ISBN: 978-88-95184-31-9
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff
Dedicato a quei consiglieri comunali che non vogliono spegnere prima del tempo un sogno acceso dalla volontà popolare e gettare il paese nella notte più buia.

Storie da un altro tempo<br>  Renata De Vecchi
Storie da un altro tempo
 
2016
ISBN: 978-88-6642-234-1
  • Libro: 13.00€
Sogno Desiderio Memoria Immaginazione, come corpi celesti della grande massa, generano increspature nella tela del nostro Spazio-Tempo.
"Per la prima volta nella sua lunga vita il Tempo avrebbe conosciuto il piacere di un sonno ristoratore e senza limiti. Prima che le pesanti palpebre si chiudessero sotto il peso di una stanchezza antica un ultimo pensiero gli attraversò la mente con la velocità del lampo e le sembianze del più irresistibile dei desideri. Si augurò di sognare a lungo, questa fu la buonanotte che si diede poi, finalmente, il sonno lo rapì. Il Tempo sognava se stesso."

Una casa sul mondo<br>l'esperienza del B&B a Bergamo nel racconto di Carmen Scarvaglieri<br>  Marco Sorelli
Una casa sul mondo
l'esperienza del B&B a Bergamo nel racconto di Carmen Scarvaglieri
 
2011
ISBN: 978-88-6642-006-4
  • Libro: 12.00€

Può la storia di una microimpresa diventare motivo per raccontare oltre 60 anni di vita italiana e di Bergamo più nello specifico? Può l’esperienza di un Bed&Breakfast, apparentemente mar­ginale nel grande scenario della società e dell’economia, tracciare un percorso che altresì dice molto della trasformazione e dello sviluppo del nostro Paese e di una città? Questo libro ci prova, attraverso la testimonianza di Carmen Scarvaglieri: il lavoro, i costumi, i modelli, le tendenze, le relazioni, i comportamenti… con la loro evoluzione a volte lenta, altre volte impetuosa, sempre però coinvolgente, dove sul filo dei ricordi in tanti potranno riconoscersi. Soprattutto le donne, protagoniste di cambiamenti epocali che le hanno viste modificare prima di tutto la coscienza e la percezione di loro stesse. E poi la grande passione per un’attività che diventa etica, con scelte concrete e una proposta di qualità: la dimostrazione di cosa significa perseguire ed applicare determinati valori, il rispetto e la correttezza prima di tutto, che diventano riferimento all’interno di un settore e portano al successo. In questo caso internazionale.

Una testimonianza in voce narrante raccolta e tradotta in scrittura da Marco Sorelli


Una donna che non sapeva farsi amare<br>  Ornella Lucchini
Una donna che non sapeva farsi amare
 
2011
ISBN: 978-88-6642-031-6
  • Libro: 15.00€
Uno spaccato della condizione femminile dal dopoguerra ad oggi attraverso la storia, in parte autobiografica, di una donna. Fin dall’infanzia Nella si scontra con figure maschili autoritarie che cercano di imporle ruoli subordinati e conformisti. Il padre prima e i mariti poi dimostrano, attraverso i loro comportamenti, di non saper riconoscere le capacità e l’autonomia di una donna che è riuscita ad affermarsi nel ruolo di madre e lavoratrice senza rinunciare ai suoi sogni d’amore. Grazie alla sua forza Nella riesce ad essere costantemente un punto di riferimento per le figlie, regalando loro un futuro solido e la fiducia in loro stesse.

Viaggio nei sensi del manager  Di Pietrantonio
Viaggio nei sensi del manager 
2010
ISBN: 978-88-96333-49-5
Prodotto fuori catalogo.
Prego contattare staff

Manager: una figura sempre presa di mira da tutti.
Ecco un libro che vuole dare una chiave di lettura divertente di questa figura, un libro che vi regalerà un viaggio che parte dal nome e continua attraverso i sensi del manager (l’occhio, l’orecchio, il tatto, l’olfatto e il gusto).
Un modo per riflettere ironicamente sulla figura del manager, districandosi tra i 5 sensi passando per non-sensi e giochi di parole. Un libro da non prendere (troppo) sul serio, ma di cui sentirete parlare, di cui toccherete con mano la genuinità; vi verrà forse consigliato di tenerlo d’occhio perché a naso è davvero una buona compagnia e, siamo sicuri, ne assaporerete fino in fondo il lato ironico.