LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE


SCHEDA LIBRO


FORMAZIONE

Innovazione didattica e tecnologie per l'apprendimento online tra formale ed informale Titolo Innovazione didattica e tecnologie per l'apprendimento online tra formale ed informale
Autore AA VV
Anno 2008
ISBN 978-88-95184-65-4
Dati p.145
Collana Formazione - Formazione
Prodotto fuori catalogo. Prego contattare staff

Il convegno "eLearningPoint 2008", organizzato da Studio e-LearningONE, nasce dall'esigenza di raccogliere le esperienze e le ricerche di studiosi, esperti e professionisti del mondo della formazione online, della psicologia, della sociologia all'interno di un contenitore trasversale e aperto per "fare il punto" sulle tecnologie didattiche, per evidenziarne l'attuale sviluppo e tracciarne le applicazioni future. La continua evoluzione degli strumenti di condivisione, di collaborazione, di natura multimediale di cui quotidianamente si popola la Rete, grazie ai social software, pone degli interrogativi sul futuro della formazione e sulla possibilità di realizzare una nuova didattica che si fondi sulla multimedialità non più vissuta come modalità passiva di acquisizione della conoscenza, ma come strumento di produzione, condivisione e consumo. Lo studente (e l'utente in genere) può essere già oggi produttore e consumatore di conoscenza: le implicazioni del web 2.0 hanno un primo impatto sul contesto socio-economico determinando la nascita di un consumatore evoluto, il "prosumatore", in grado di costruire da sé un contenuto e condividerlo col il world wide web, al fine di migliorarlo e fruirlo insieme ai cybernauti. La catena della conoscenza che prima presupponeva precisi passaggi (sia nel modello lineare classico che nel modello di Fruin) adesso appare più corta e l'accesso all'informazione risulta più agevole. Ma la grande facilità con cui é possibile produrre contenuti e fruirli in condivisione comporta anche un maggior rischio di cognitive overload, di esplosione di contenuti e informazioni senza filtro che in un contesto educativo potrebbe risultare dannoso per non dire fallimentare. Quale é allora il ruolo della formazione online nel web 2.0? Come si dovranno declinare i paradigmi didattici sino ad oggi noti compatibilmente con i social software? Quali professionalità risulteranno ancora effettivamente utili e quali nuovi ruoli funzionali alla "didattica 2.0" faranno capolino? Il convegno "eLearningPoint 2008", pur occupandosi degli ultimi sviluppi nella formazione online, non può trascurare tutti gli aspetti classici dell'e-learning 1.0, ancora oggetto di dibattito nel mondo scientifico, al fine di formalizzare e condividerne i tratti, i limiti, le peculiarità e i possibili miglioramenti. Ecco perché abbiamo riservato un'area specifica all'instructional design, agli aspetti organizzativi della formazione online, alla valutazione, alla produzione dei learning objects. Questo volume, che racchiude gli atti del Convegno eLearningPoint 2008, e la versione su cd-rom contenente il medesimo materiale, vogliono rappresentare un punto di partenza per discutere del futuro della formazione online che corre oggi così velocemente da potersi considerare già presente. Esprimiamo perciò, nella qualità di organizzatori di questo evento e, sperando di interpretare il pensiero di tutto il Comitato Scientifico, l’auspicio che gli spunti di innovazione e le metodologie didattiche informali (discusse anche qui) possano costituire per la scuola e l’università italiana ulteriore elemento di ricchezza e stimolo per la crescita e la valorizzazione delle prossime generazioni. Concludiamo ringraziando l’Editore per la disponibilità mostrata, i curatori del volume per l’attenzione e le correzioni suggerite, tutti i componenti del Comitato Scientifico per la valutazione dei contributi ora pubblicati, nonché tutti i partecipanti all’evento che, seppur per un giorno, ci hanno accompagnato piacevolmente su questo sentiero impervio e senza fine che è la strada verso la conoscenza. Ci auguriamo di poter ripetere la piacevolissima esperienza del Convegno online, ritrovando i colleghi di questa edizione e nuovi altri colleghi, desiderosi di arricchirci (e arricchirsi) discutendo e usando quella tecnologia che sta trasformando silenziosamente ma inesorabilmente la società in cui viviamo.

Cassino, 20 Marzo 2008

 Nicolò A. Piave
Giustina Iadecola
studio e-Learning ONE
studio@e-learningone.it



indietro