LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE


SCHEDA LIBRO


CRITICA ED INTERPRETAZIONE TESTUALE

Metamorfosi della Rete: Analisi socio-semiotiche sul Web che cambia Titolo Metamorfosi della Rete: Analisi socio-semiotiche sul Web che cambia
Autore Alessandro Perissinotto
Anno 2001
ISBN 978-88-87445-15-2
Dati p. 126
Collana Critica ed interpretazione testuale - Critica ed interpretazione testuale
Prezzo
  •  Libro: 9.80€
acquista_it  

Le metamorfosi della Rete sono i profondi cambiamenti che si stanno determinando all’interno del Web, ma anche le trasformazioni che il nuovo mezzo introduce nella comunicazione, nella cultura, nel potere e nell’agire quotidiano, in una parola, nella società. Avvalendosi degli strumenti della semiotica e della sociologia della comunicazione, il presente lavoro intende analizzare due fenomeni che, per il fatto di aver coinvolto negli ultimi mesi del 2000 grandi masse di utenti, sono diventati di grande attualità: i portali e l’usabilità della Rete. Esiste un rapporto tra i portali e il controllo del consenso? Vi sono pericoli per la democraticità della Rete? E, su un altro fronte, le interfaccia che ci permettono di svolgere azioni attraverso il Web rispettano le nostre strutture cognitive? I progettisti partono dall’Uomo o dal computer? Questioni in ordine sparso, ma legate da un filo conduttore: lo studio dei fenomeni Web nella loro evoluzione.

Alessandro Perissinotto (Torino 1964) è ricercatore presso l’Università di Torino, dove insegna Teoria e Tecniche dei Nuovi Media, insegnamento al quale affianca quello di Editoria Multimediale nell’Università di Bergamo. È autore di opere multimediali volte alla didattica e di numerosi saggi di argomento semiotico, alcuni dei quali raccolti nei volumi Il gioco, segni e strategie (1997) e Semiotiche del testo (1997) da lui curati. In ambito saggistico ha pubblicato recentemente Il testo multimediale (Utet Libreria, 2000).

indietro