LOGIN

email
password

Register

Password forgotten?

CART


SEARCH

SERIES


LOGIN


FRANCESISTICA

Il libro che uccide Titolo Il libro che uccide
Autore Alberto Castoldi
Anno 2002
ISBN 978-88-87445-23-7
Dati p. 150
Collana Francesistica - Francesistica
Prezzo
  •  Libro: 13.00€
acquista_en  

Il libro che uccide prende spunto da alcuni racconti dell'Ottocento francese, riportati nel testo (Le Bibliomane di Charles Nodier, Bibliomanie di Gustave Flaubert, La fausse Esther di Pierre Louÿs) per svolgere una riflessione sulla bibliomania come passione divorante, spinta fino all’assassinio e sugli “effetti di scrittura”, che possono produrre effetti non meno devastanti. Agli esordi dell’editoria di massa l’intellettuale, perplesso, dà forma attraverso la figura “arcaica” del bibliomane alle proprie inquietudini.

Alberto Castoldi insegna letteratura francese all’Università di Bergamo. Si è occupato di letteratura di Viaggio (Il fascino del colibrì), del romanzo fra Sette e Ottocento (Il realismo borghese), del ruolo degli intellettuali negli anni ’30 (Intellettuali e Fronte Popolare in Francia), del “perturbante” in ambito artistico (Grandville & Company; Clérambault. Stoffe e manichini), del rapporto fra droga e letteratura (Il testo drogato), della simbologia dei colori (Bianco).

back