LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE


SCHEDA LIBRO


RICERCA E STORIA

Gli enigmi di Lorenzo Lotto Titolo Gli enigmi di Lorenzo Lotto
Autore Maurizio Sorelli
Anno 2011
ISBN 978-88-96333-66-2
Dati pag.104
Collana Ricerca e Storia - Ricerca e Storia
Prezzo
  •  Libro: 18.00€
acquista_it  

Questi saggi lotteschi di Maurizio Sorelli nascono da un esperimento critico a prima vista azzardato: accostarsi ai quadri più misteriosi di Lorenzo Lotto partendo dall’ipotesi che il pittore li abbia congegnati a bella posta in modo che risultino comprensibili, lungo i secoli, solo agli osservatori che vogliano familiarizzarsi tanto a fondo con essi fino a poter “giocare” col loro autore, e che siano quindi disposti a dedicare ai complicati congegni iconografici che li muovono una quantità di tempo e di attenzione fuori dall’ordinario.
Una sorta di “energia minima di attivazione” sarebbe quindi richiesta per animare i quadri di Lotto, il quale non avrebbe puntato (a differenza degli artisti suoi contemporanei e di quelli greci e romani) sulla “prima impressione”, bensì sulla decima, sulla centesima: una specie di palizzata invalicabile avente il preciso scopo di escludere dal divertimento l’osservatore frettoloso o superficiale.

Sarebbe dunque riservato ai pochissimi il poter frequentare Lorenzo Lotto, genio della pittura giocoso e brillante che non era affatto il personaggio umile e noioso che certa critica vorrebbe far credere.
Tanto più appaiono sorprendenti questi saggi di Sorelli, il quale ha il dono di rendere facile, quasi banale, ciò che è invece intrinsecamente difficile tanto che non era stato ancora, fino ad oggi, ben compreso. Ne approfitti il lettore per compiere, saldamente guidato dall’autore, alcune tappe di uno tra i più vertiginosi percorsi che l’Arte italiana abbia creato.

Maurizio Sorelli è nato nel 1955 a Milano, dove ha conseguito, dopo il diploma di maturità classica, la laurea in Giurisprudenza. Da una trentina d’anni vive a Bergamo, dove insegna privatamente. In possesso di una cultura di tipo enciclopedico, appassionato del Rinascimento italiano, conferma, con questo suo libro, di avere un particolare feeling per la pittura di Lorenzo Lotto.


indietro