LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE


SCHEDA LIBRO


COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

La partecipazione dei genitori in ambito scolastico<br>Approcci innovativi per un'educazione di qualità<br> Titolo La partecipazione dei genitori in ambito scolastico
Approcci innovativi per un'educazione di qualità
Autore AA.VV.
Anno 2011
ISBN 978-88-6642-027-9
Dati p. 160
Collana Cooperazione internazionale - Cooperazione internazionale
Prezzo
  •  Libro: 15.00€
acquista_it  

La governance dei sistemi educativi è una delle questioni chiave per un’educazione di qualità. Una buona governance implica una migliore partecipazione delle parti coinvolte. Proprio in quest’ottica è stato sviluppato il progetto europeo IPPE (Indicatori di partecipazione dei genitori nell’insegnamento obbligatorio).
Questo progetto ha avuto come oggetto la costruzione degli indicatori che permettono di misurare la partecipazione dei genitori nei sistemi educativi europei. Facilmente applicabili, questi “indicatori di cittadinanza”, che i ricercatori hanno cercato di elaborare, dovrebbero aiutare i poteri pubblici nell’elaborazione delle loro politiche.
L’originalità di questo studio riguarda in particolare l’approccio all’educazione adottato dal gruppo di ricerca, un approccio basato sui diritti dell’Uomo. Quest’ottica, ha consentito di evitare ogni controversia sul concetto di partecipazione, e si è rivelata molto interessante poiché le ricerche realizzate nei 15 Paesi dell’Unione Europea hanno dimostrato proprio l’inesistenza di tale approccio, che del resto è stato sviluppato dagli autori nell’introduzione di quest’opera.
Dunque quali diritti per i genitori? Considerando l’82% della popolazione scolastica europea, compresa la Svizzera, la ricerca ha ampiamente messo in evidenza due necessità: da un lato la necessità di realizzare dei dispositivi che riflettano le attese e le opinioni dei genitori, dall’altra l’esigenza di concepire delle nuove formule o nuovi metodi di partecipazione dei genitori nei sistemi educativi.

Nell'ambito del progetto il volume è stato tradotto in Rumeno e Portoghese. Le due versioni non sono acquistabili, per maggiori informazioni contattateci.


indietro