LOGIN

email
password

Registrati

Password dimenticata?

CARRELLO


CERCA

COLLANE


SCHEDA LIBRO


NARRATIVA

Nonna, raccontami una storia<br> Titolo Nonna, raccontami una storia
Autore Armando Nicolicchia
Anno 2013
ISBN 978-88-6642-145-0
Dati p. 28
Collana Narrativa - Narrativa
Prezzo
  •  Libro: 10.00€
acquista_it  

La mamma di Mauro lavora fino a tardi, così lui passa le serate con la nonna, che conosce tanti personaggi misteriosi e gli racconta le loro storie: c’è il Sonno, un vecchietto con un lungo bastone magico che ha il potere di far addormentare i bambini la sera; la Veglia, una vecchina che col suo magico ombrello vola di casa in casa per svegliare le persone la mattina; e la Befana, che porta doni e caramelle ai bimbi buoni. Scopri insieme a Mauro questo mondo fantastico.

Armando è un professore in pensione che ama dipingere quadri. Ha insegnato per tanti anni l’amore per i bei libri ai ragazzi, e nel frattempo raccontava le fiabe ai suoi bimbi, inventando sempre finali nuovi. Ora che i figli sono cresciuti ha deciso di dedicarsi a tutti i bambini, scrivendo per loro delle belle storie e disegnando i personaggi che inventa.


Mauro è un bambino di quattro anni che viene accudito dalla nonna mentre la mamma lavora. Per aiutarlo ad addormentarsi sereno la nonna inventa per lui alcuni personaggi fantastici, che rappresentano l’affetto con cui ogni giorno genitori e nonni si prendono cura dei loro bimbi, coccolandoli e rassicurandoli. I personaggi del Sonno e della Veglia accompagneranno anche i vostri piccini nei rituali quotidiani dello svegliarsi e dell’andare a letto. La Befana infine li richiamerà al legame con le tradizioni e le storie che da sempre vengono raccontate ai bambini, e che rendono magico il loro mondo.

Armando Nicolicchia ha insegnato lettere negli istituti superiori con dedizione, occupandosi nel frattempo dei problemi dell’istruzione, secondaria in particolare, tanto da essere insignito dal comune di Bergamo di diploma e Medaglia d’argento. Ha inoltre fatto parte del Consiglio Direttivo della prestigiosa “Società Dante Alighieri”, sezione di Bergamo.Ora è in pensione e, oltre a far parte della Commissione Cultura del suo comune, Azzano San Paolo, si dedica principalmente alla sua altra grande passione: la pittura. Sono sue infatti le belle illustrazioni che corredano l’opera, primo volume dedicato all’infanzia che fa seguito alle due precedenti opere: “Fatti incredibili nelle scuole di stato e fallimento puntuale delle riforme” (Aracne, 2010) e “Cesare Pesenti” (Belotti, 2000), dedicate al pubblico adulto.


indietro